Food mediterraneo

Pompei città distrutta

pilastri, monumenti, Pompei, rovine, turisti, cielo

 A Pompei in precedenza c'eravamo già stati ma non avevamo avuto il tempo di visitare la città antica, questa volta fa parte della nostra meta per cui decidiamo di prendere da Napoli la circumvesuviana, questo tratto di tempo dura circa 45 minuti, ad una fermata notiamo salire un gruppo di persone di colore con alcuni strumenti musicali sorridono ai passeggeri ed iniziano a suonare😁. La musica è assordante è un concerto in un vagone, suonano senza curarsi di nessuno ma quello che attira la loro attenzione sono i pezzi suonati prettamente napoletani ed allegri, nessuno gli dice di smettere anche perchè diventa davvero piacevole ascoltare musica dal vivo in un contesto noioso che è un vagone. Per noi è la prima volta scoltare musica in un treno. Dopo qualche fermata scendono hanno raccimolato qualche euro contenti vanno via del resto hanno allietato la nostra giornata, ci guardiamo e sorridiamo.
Arriviamo a Pompei ci avviamo verso una delle biglietterie finalmente siamo nella città vecchia.

Pompei, città distrutta, monumenti, vegetazione

Pompei, città distrutta, monumenti, vegetazione

La città antica di Pompei era cinta da mura, nel cui perimetro di circa 3220 m sono state identificate sette porte, della fase iniziale anteriore alla fine del sec. V a.C. restano solo scarsi avanzi di blocchi di lava vesuviana e pappamonte. Tra la fine del sec. V e IV a.C. fu costruito un muro a doppia cortina parallela con riempimento di terra battuta e scaglie di pietra.
Questo tipo di fortificazione, di influenza greca, fu sostituito all'epoca delle guerre sannitiche da un aggere. Poco più tardi si costruì una cortina  interna elevata rispetto a quella esterna.

Pompei, città distrutta, vegetazione, monumenti

Pompei, città distrutta, monumenti, vegetazione

Pompei, città distrutta, monumenti, abitazioni, muri

Prima dell'assedio di Silla furono erette sui lati più esposti solide torri. Direttamente affacciato sul foro è il santuario di Apollo la divinità più importante di Pompei. 

scavi Pompei, rovine, abitazione, palma


cipresso, vegetazione, rovine, scavi Pompei, abitazione, monumenti


scavi Pompei, rovine, vegetazione, muri 

statua, scavi Pompei, cielo, massi, sassi
Tempio di Venere

Intorno alla piazza rettangolare, circondata da un portico su tre lati, si disponevano diversi edifici pubblici quali la basilica divisa in tre navate da un colonnato centrale; il comizio; l'edificio di Eumachia; il tempio di Vespasiano; il santuario dei Lari Pubblici; il Macellum, costituito da un cortile porticato.
Pompei, rovine, cielo,
Tempio di Venere
basilica, Pompei, rovine
Basilica

Sulla cima di un costone lavico, a picco sulla pianura, sorgeva il foro triangolare, area sacra di forma irregolare, al centro occupata da resti di un tempio dorico.
Pompei scavi, basilica, monumenti
Basilica

basilica Pompei, monumenti, rovina
Basilica
 

 
Popmei scavi, basilica, monumenti, rovine
Basilica

abitazione, scavi di Pompei, monumenti, casa di Trittolemo
Casa di Trittolemo


 Alle spalle del foro triangolare c'è il Teatro Grande sec. II a.C., fu ampliato in età augustea e la scena ebbe impianto romano a tre porte con nicchie ed edicole. 




Edifici municipali, Pompei scavi 
Edifici municipali

scavi, rovine, turisti

  Dietro il teatro era un quadriportico di 74 colonne doriche di tufo stuccato sec. I a. C. a cui furono aggiunti dopo il 62 d.C. vani di diversa utilizzazione.

palestra, affreschi, discegni, mura, scavi
Palestra di Luvenes 

 
palestra, affreschi, muri, pareti, rovine, scavi, Pompei
 Palestra dei Luvenes


affreschi, abitazione, cortile, cielo, scavi, Pompei
 Casa del Cinghiale


A fianco del teatro  era l'Odeion per le audizioni musicali, in età sillana, la sua pianta a eccezione dell'orchestra semicircolare, segue quella del teatro. Dalla parte opposta si trova il tempio di Iside. Poco dopo la costruzione dell'Odeion fu eretto l'anfiteatro, in età augustea fu costruita la Palestra Grande, al centro di un porticato interno era la piscina in declivio.

casa, scavi, Pompei, muri, pietreCasa delle Regina Carolina



vegetazione, giardino,
 Casa della Regina Carolina



tempio, mura, scavi
Tempio di Iside


Tempio, muri, scavi, cielo
Tempio di Iside

Le terme più antiche di Pompei erano le Terme Stabiane, in cui si distinguono diverse fasi edilizie. L'edilizia privata costituisce quasi due terzi dell'area urbana, secondo la posizione sociale degli abitanti le case sono di tipo diverso le più singolari sono decorate da pitture.

casa, abitazione, scavi, muri, rovine
Casa del Menandro

affreschi, casa, scavi, colonne, turisti
 Casa del Menandro

La casa del Menandro, così chiamata dal famoso dipinto riproducente il poeta Menandro è costituita da un peristilio centrale intorno al quale sono disposti gli ambienti di abitazione e di servizio. La casa presenta una ricchissima decorazione dipinta con scene del ciclo troiano e mitologiche 

anfiteatro, turisti, alberi, tronchi, cielo
 Anfiteatro
anfiteatro, scavi, turisti

Anfiteatro

anfiteatro, turisti, vegetazione, scavi
  Anfiteatro

anfiteatro, scavi, vegetazione
 Anfiteatro

archi, scavi, anfiteatro
Anfiteatro

necropoli, scavi, rovine, vegetazione, scavi

 Necropoli di Porta Nocera

necropoli, fiori, scavi, cielo, sole
 Necropoli di Porta Nocera

osteria, rovine, scavi, muri
 Osteria del Gladiatore

casa, abitazione, scavi, rovine
 Casa del giardino di Ercole

Gli scavi di Pompei  sono dispersivi anche seguendo la mappa e le indicazioni non si riesce ad avere un orientamento facile, ogni volta che si chiedeva informazione a qualche turista non era italiano, a stento riusciamo a capirci con delle signore spagnole le quali cercavano la stessa cosa di cui eravamo noi alla ricerca da diverso tempo: i calchi.

calchi
Calchi 

calchi
 Calchi

Per qualche secondo siamo rimasti in silenzio, forse tutti noi abbiamo pensato la stessa cosa....qualcuno ha toccato la vetrata...ci siamo guardati con occhi stupefatti... non si può affatto immaginare la tragedia!




























Post più popolari

Follow by Email