Food mediterraneo

Taranto

castello, mare, Castel S. Angelo Taranto

Inutile dirlo, il sole della nostra terra pugliese ci invita ad uscire, ci consultiamo c'è un attimo di silenzio...qualcuno propone Taranto
Dista dal nostro paese Ruvo di Puglia circa un'ora e mezza è vicina infatti molto facilmente raggiungiamo l'ingresso della città, le strade subito ci portano su un lungomare straordinario,

lungomare, Taranto, mare, acqua, barche
il traffico lieve, forse perchè è domenica, incontrimo un pensionato in bici il quale ci indica il Castello di Taranto, riusciamo subito a parcheggiare proprio di fronte al castello precisamente dov'è il Tempio Dorico, ci sono resti del colonnato della peristasi prima metà del sec.VI a.C..

tempio dorico, taranto, resti, monumento

tempio dorico, resti, monumento, Taranto

 Proseguiamo per la città vecchia... 

vicoli, centro storico, Taranto, vie, palazzi
un labirinto di vicoli angusti e silenziosi, case fatiscenti strette una dall'altra ovviamente inabitate...abbandonate,






 vie del tutto murate, cementate, incontriamo qualche palazzo rinascimentale appartenuto a nobili famiglie cittadine, all'improvviso il Duomo.



Fu costruito nel 1071-72 ha tre navate con archi tondi sorretti da ventiquattro colonne con capitelli corinzi. Il pavimento è di marmo bianco e nero, il soffitto di tavolato dorato.

 Usciti dal Duomo dedicato a S. Cataldo, lasciamo il centro storico risultato squallido inaspettato...finalmente il Castello Aragonese.


 All'ingresso siamo accolti dal personale della marina militare i quali ci fanno notare che è possibile seguire una guida turitica gratuita. 
Ovviamente seguiamo la guida in compagnia di altri turisti.

castello, cannone, Taranto

Voluto dal re Ferdinando d'Aragona per difendere la città dalla minaccia turca, sorge su resti di precedenti fortificazioni, ha una pianta quadrangolare impostata su quattro torrioni cilindrici ornati da archetti e beccatelli e collegati a massicci baluardi. Nel settecento fu utlizzato come carcere.

castello, mura, archi

mura, castello, cancello

turisti, cancello, mare, castello interno

La guida ci spiega come il castello riusciva bene a difendersi da attacchi esterni.

mare, archi, castello, turisti, guida turistica

ponte girevole, ponte, città

Poi ci mostra il famoso ponte girevole il quale divide il Mar Grande dal Mar Piccolo, ci spiega nei minimi dettagli come il ponte nei tempi in cui mancava l'energia elettrica potesse aprirsi, infatti una grande forza era la discesa improvvisa di acqua di mare su determinati ingranaggi depositata in una specie di pozzo, questo ci fa notare come l'architettura antica era geniale.

cannone, castello, difesa

cannone, mare, acqua, castello


Saliamo per delle scale, la guida continua a spiegare...ma io mi soffermo ad ammirare il panorama del mare, incantevole e brillante, lo fotografo con occhi languidi...lo amo!

mare, acqua, cielo, nuvole

Il maresciallo è esaudiente e paziente ci invita a scendere ci lascia nell'atrio del Castello

atrio castello, Taranto, monumento, architettura

ed a lasciare un commento all'interno della segreteria riguardo la guida, lo ringraziamo vivamente salutandolo con una stretta di mano, il commento lasciato alla guida è positivissimo!

All'uscita del Castello subito ci dirigiamo sul ponte girevole, sovrasta il canale navigabile, fu costruito nel 1886 sostituito a quello angioino poi rifatto nel 1958.

ponte girevole Taranto, castello, mare, vegetazione

Al centro si nota l'apertura della "strada"

ponte girevole, Taranto, abitazioni, strada
strada, ponte, fessura, ferro, ponte girevole

ad un certo punto intenti a guardare il panorama in quanto siamo al centro del ponte,

mare, acqua, ponte girevole, Taranto, castello Aragonese, Castello di Taranto

 un pulman oltre alle auto lo attraversa...la strada oscilla...sentiamo il pavimento muoversi...nulla di preoccupante per gli abitanti di Taranto, invece per noi diventa modo per accelerare il passo prima che un altro mezzo pesante attraversi il ponte!

ringhiera, mare, ferro, ponte girevole, Taranto

mare, acqua, ponte girevole, Taranto, castello Aragonese, vegetazione

Siamo sul lato del Mar Piccolo, proseguiamo il lungomare 

mare, mar Piccolo, Taranto, lungomare Taranto, palazzi


Taranto, alberi, mare

scendiamo verso il mare

Mar Piccolo, Taranto, commercianti, mercato ittico, mare

il commercio ittico è l'attività economica preminente 

mercato ittico, Taranto, commercio ittico

siamo nel Mar Piccolo.

Mar Piccolo, barche, mare, pescherecci, Taranto


lungomare Taranto, statue, monumenti, mare, cielo, sole, panchine, lungomare Vittorio Emanuele III

Lungomare Vittorio Emanuele III, tratto panoramico che si affaccia sul mar Grande, da qui si vedono le isole Cheradi e i monti della Sila. Vi prospettano edifici maestosi e moderni come il Palazzo della Prefettura.

palazzo della Prefettura, palazzo, Taranto, edificio

palazzo della Prefettura, palazzo, edificio, Taranto

mare, lungomare Taranto, bottiglia di birra, sole, cielo, panorama

Ci affacciamo alla ringhiera, qualcuno per comodità ha lasciato la sua bottiglia vuota di birra, chissà quando verrà tolta... il cestino è a due passi forse troppo lontano! Ci godiamo un panorama da favola, il mare uno splendore è solo settembre...

mare, scogli, sole, cielo, Taranto

Lasciamo la città di Taranto siamo soddisfatti di averla visitata, la parte nuova muta completamente aspetto con palazzi alti e moderni, strade larghe e lunghe con negozi, uffici, caffè, percorse da auto ed autobus, l'azzurro del mare folgorato dal sole e da un cielo pulito e sereno ha folgorato anche noi.


Post più popolari

Follow by Email